Glossario del Legno

Cerca nel glossario (espressione regolare permessa)
Inizia con Contiene Termine esatto Foneticamente simile
Tutto A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Termine Definizione
q.r.
Abbreviazione usata nel commercio dei legnami in luogo della dicitura inglese: quarter girth = quarto della circonferenza.
quadrone
Denominazione commerciale per indicare un trave, per lo più ottenuto direttamente in bosco con asciatura, di breve lunghezza a sezione maggiore di 30 x 30 cm.
qualificazione del legname
Assegnazione del legname, in un determinato assortimento, alle diverse qualità o scelte che per esso possono essere distinte.
qualité seconde (seconda qualità)
Specificazione spesso citata nei contratti di fornitura legnami tropicali e per la quale il lotto, in peso o in volume, deve essere costituito per metà di materiale di 2ª scelta e per metà di 3ª.
quartier (bois sur)
Denominazione commerciale francese per indicare un legname segato secondo superfici radiali.
quartieri (segagione a)
Denominazione, proveniente dal francese, per indicare segagione o tranciatura radiale in modo da mettere in evidenza le specchiature date dai raggi midollari. Il tronco viene inizialmente segato, con due percorsi tra loro perpendicolari, in quattro q. i quali poi, con ulteriori lavorazioni forniscono le tavole o i piallacci radiali. Le tavole ottenute con questo sistema di segagione hanno imbarcamento nullo o quasi.
quarto senza deduzione (metodo di cubatu
Metodo approssimato di cubatura degli assortimenti (travatura) a spigolo smussato e senza distinzione tra durame e alburno. Secondo detto metodo un pezzo (ritenuto cilindrico) di circonferenza C e lunghezza H, fornisce un trave smussato di volume (C/4)2 H. Il rendimento di utilizzazione risulta dello 0,785 del volume del tronco tondo.
queue de vache
Indicazione francese per indicare una colorazione anomala del legname, che dalle estremità dei tronchi si propaga verso l'interno a forma di fiamme longitudinali.
quilted figure
Termine inglese del commercio dei legnami per indicare quella particolare figura che si presenta su di una sezione subtangenziale come un effetto pomellato regolare ed esteso a tutta la superficie che si considera. Si riscontra nell'acero (A. macrophyllum Pursh.) del Nord America.
quinte
Strisce boschive di modesta larghezza che vengono lasciate in piedi tra zone di bosco tagliato a raso: le q. verranno utilizzate soltanto quando abbiano assicurata la rinnovazione naturale nelle tagliate a raso. Erroneamente con q. si indicano talora le matricine.
quinto dedotto (metodo di cubatura del)
Metodo approssimato di cubatura degli assortimenti a spigolo vivo e per i quali deve essere escluso del tutto l'alburno. Il rendimento di utilizzazione risulta di circa lo 0,50 del volume del tronco tondo.
logo tuttolegno

MILANO | Via Frugoni 1 | +39 02 36631784

COLLEGATI A NOI !