Glossario del Legno

Cerca nel glossario (espressione regolare permessa)
Inizia con Contiene Termine esatto Foneticamente simile
Tutto A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Termine Definizione
stagionatura
Operazione consistente nell'asportazione dell'acqua e di quasi tutta l'umidità contenuta nelle cellule del legno (essiccazione), seguita da un periodo più o meno lungo di riposo per l'assestamento dimensionale.
stagionatura all'aria
v. stagionatura.
stagionatura del legname
Essiccazione del legname dallo stato fresco allo stato di equilibrio igrometrico con l'ambiente. Se tale essiccazione è ottenuta con semplice esposizione all'aria la s. dicesi naturale se invece si fa ricorso ad essiccatoi dicesi artificiale e, naturalmente, richiede assai minor tempo di quella naturale.La dicitura del commercio: legno stagionato all'aria indica che il legno in questione è nello stato di equilibrio igrometrico con l'aria ambiente, ma prescinde del tutto sul come si è pervenuti a tale equilibrio, e cioè se il legno è stato essiccato all'aria libera o in essiccatoio.
stagione silvana
Anno convenzionale iniziantesi con la primavera (e terminante quindi con l'inverno) durante il quale si considera che avvenga il ciclo vegetativo forestale. L'Istituto Centrale di Statistica fa decorrere la s.s. dal 1°aprile.
stallìa (di imbarco o di sbarco)
Tempo fissato per il caricamento o per lo scarico di una data merce su o da nave. Se la nave è trattenuta al di là del termine convenuto, il tempo eccedente la stallìa dicesi controstallìa. In qualche caso viene accordato un ulteriore prolungamento detto sovrastallìa, compensato da indennità ancora maggiore di quella spettante alla controstallia.
standard
Unità di misura del commercio del legname segato, adoperata essenzialmente dai Paesi anglosassoni e dai loro fornitori, corrispondente a m3 4,672.
standard & better
Indicazione commerciale usata in Malesia e Borneo per indicare una categoria di segati corrispondente all’incirca alla seconda qualità del commercio europeo e al C. & S. dell’Africa Occidentale.
standard grades
Denominazione inglese del commercio dei legnami per indicare le scelte o qualità del legname. Ad es. le s. g. relative ai legnami della Malesia sono (in ordine decrescente): Prime, Select Standard, Sound, Serviceable.
stangame
Assieme di tronchi tondi con lunghezza da 4 m in avanti, diametro in punta non inferiore a 5 cm e ad 1 m dalla base non più piccolo di 10 cm.
starkplatte
Termine tedesco per paneforte.
Stazione Sperimentale del Sughero
v. sughero.
Stazione Sperimentale di Selvicoltura
v. selvicoltura.
Stazione Sperimentale per la Cellulosa e
v. cellulosa.
stds
Abbreviazione di standards, plurale di standard.
stecca di misurazione per tavolame
Stecca in legno dotata di un risalto ad una estremità e graduata in cm in modo da rispondere alle consuetudini locali di misurazione Se la graduazione parte dal risalto leggendo i cm dell'ultima graduazione che sta nella tavola si avrà la misurazione a cm pieno, o per difetto; se viceversa l'1 è segnato mezzo cm dopo il risalto leggendo i cm dell'ultima graduazione che sta nella tavola si avrà la misurazione a cm dimezzato, nella quale in sostanza la misura è arrotondata al cm più vicino.
stellatura o zampa di gallina
Termini usati per indicare le fessurazioni che alle testate dei tronchi abbattuti si presentano con irradiamento dal centro verso la periferia.
sterzatura
Termine vago ed improprio col quale viene talora indicata l'utilizzazione di un certo numero di piante in un soprassuolo boschivo.
sterzo (ceduo a)
v. bosco ceduo.
stilpnozia o bombice del salice
Insetto dell'Ordine dei Lepidotteri, Famiglia dei Limantridi. Farfalla di circa 4 cm di apertura alare, con dorso nero e fianchi grigi; giunge sino a 40 mm di lunghezza passa l'inverno nelle screpolature della corteccia e si incrisalida in giugno in un riparo formato da più foglie riunite da fili di bava sericea. Le uova sono deposte a gruppi sotto le foglie o i rametti; le larve si nutrono di foglie e giovani getti producendo danni assai gravi alle piantagioni di pioppi, oltre che alla vegetazione spontanea di Salicacee. Per la lotta si consiglia l'impiego di polverizzazioni di D.D.T. o altri insetticidi di provata efficacia.
stiria (tavolame di)
Specificazione attribuita a tavolame di abete importato dall'Austria quando esso è esclusivamente o con assoluta prevalenza costituito da abete bianco.
stollo
Voce toscana per indicare una pertica lunga non meno di 8 m,con diametro medio minimo di 20 cm: è generalmente ottenuta da matricine di cerro, olmo o leccio, e serve quale asse verticale attorno al quale si ammucchia e si comprime la paglia per formare il pagliaio.
strada boschiva o forestale
Strada destinata ad accedere in foresta e a consentire l'esbosco dei prodotti legnosi. Differisce per lo più dalle strade normali per avere meno esigenze, nel senso, per esempio, che per la modesta velocità ammissibile, si possono tollerare curve di piccolo raggio e pendenze superiori al normale.
strada della sega
Affinché la lama dentata di una sega possa continuare liberamente il suo moto relativo al pezzo di legno da dividere, occorre che essa apra un solco leggermente più ampio dello spessore della lama stessa. Per ottenere tale solco, detto strada della sega, si può procedere in due modi, e cioè con l'allicciatura che consiste nel deviare alternativamente la punta dei denti verso destra o verso sinistra e la ricalcatura che provoca invece uno schiacciamento e un allargamento regolare delle punte di tutti i denti. La s. d. s. si tiene generalmente inferiore al doppio dello spessore della lama.
stradatura
Vedi "allicciatura".
strato
Un singolo e sottile foglio di piallaccio. Più strati sovrapposti in numero dispari e con le fibre alternate a 90 gradi costituiscono il multistrato; tre soli strati costituiscono il tristrato o compensato.
strettoio
Vedi "serragiunti".
string measure (misurazione alla cordell
Misurazione del legname usata dalle dogane inglesi e consistente nel fare il quadrato del quarto della circonferenza media (in pollici) del tronco, moltiplicare il risultato per la lunghezza in piedi interi del tronco stesso e dividere il prodotto per 113. Il risultato fornisce in piedi cubi il volume effettivo del tronco.
stripe figure
v. ribbon figure.
strisce (taglio a)
v. trattamento boschivo.
stròbilo
v. cono.
logo tuttolegno

MILANO | Via Frugoni 1 | +39 02 36631784

COLLEGATI A NOI !