anello annuale

Cerca nel glossario (espressione regolare permessa)
Inizia con Contiene Termine esatto Foneticamente simile
Tutto A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Termine Definizione
anello annuale
Ogni periodo di vegetazione determina la formazione di una sorta di guaina di nuovi tessuti tutto attorno al fusto legnoso delle piante Gimnosperme e delle Dicotiledoni delle zone temperate. Tale strato di nuovi tessuti si presenta nelle sezioni trasversali come un anello circondante i tessuti preesistenti, e viene comunemente detto anello annuale, sebbene sia più proprio parlare di anello di incremento. Detto anello è costituito da un cerchio interno di tessuto poroso, corrispondente alla vegetazione primaverile (zona primaverile), seguito da un cerchio di tessuto più compatto, più duro e talora più scuro di colore, corrispondente alla vegetazione estivo-autunnale (zona tardiva). Dal numero degli anelli annuali, identificabili dall'alternanza delle zone, si può, nei climi temperati, dedurre l'età della pianta: nei climi tropicali ciò non si verifica perché mancando l' interruzione della vegetazione non si ha più una regolare e visibile alternanza di zone di diversa compattezza. L'interruzione di vegetazione dovuta a cause accidentali (defogliazione da parassiti, siccità prolungata, ecc.) può dar luogo a un falso anello che si distingue dai veri anelli annuali per essere generalmente incompleto. Nelle Monocotiledoni, per es. le Palme, l'incremento di diametro del fusto non segue la stessa legge di formazione di quello delle Dicotiledoni e delle Gimnosperme, e pertanto non si vedono anelli di sorta.
logo tuttolegno

MILANO | Via Frugoni 1 | +39 02 36631784

COLLEGATI A NOI !