Ente Nazionale per la Cellulosa e la Car

Cerca nel glossario (espressione regolare permessa)
Inizia con Contiene Termine esatto Foneticamente simile
Tutto A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Termine Definizione
Ente Nazionale per la Cellulosa e la Car
L'E.N.C.C., costituito con legge 13 giugno 1935 N. 1453, ha avuto dal R.D.L. 12 novembre 1936 N. 2189 i suoi compiti precisati come segue:
promuovere lo sviluppo della fabbricazione della cellulosa in Italia;
adottare provvedimenti atti ad agevolare la produzione e l'impianto di materie prime per la cellulosa;
curare la disciplina della produzione nazionale della cellulosa e della distribuzione della cellulosa importata nonchè la disciplina della produzione e vendita della carta;
provvedere in modo permanente alla conoscenza dello stato dell'industria della cellulosa e di quella della carta.
In relazione soprattutto allo scopo di cui al n. 2, l'E.N.C.C. ha sviluppato una vasta organizzazione tecnica e di propaganda per assistere i privati e gli Enti che intendono produrre piante da cellulosa. Così esso gestisce nelle sue aziende agrarie vivai razionali ove sono allevate le specie di eucalipti e i cloni di pioppo più adatti per le varie condizioni italiane. Inoltre l'E.N.C.C. dispone di due Istituti di ricerca scientifica: l'Istituto di Sperimentazione per la Pioppicoltura di Casale Monferrato e il Centro di Sperimertazione Agricola e Forestale di Roma, nei quali vengono affrontati i numerosi e vasti problemi che la coltivazione a scopo industriale delle piante da cellulosa pone ogni giorno, sia dal punto di vista colturale ed economico-agrario che industriale.
logo tuttolegno

MILANO | Via Frugoni 1 | +39 02 36631784

COLLEGATI A NOI !