diradamento boschivo o dirado

Search for glossary terms (regular expression allowed)
Termine Definizione
diradamento boschivo o dirado
Operazione con la quale, in un bosco coetaneo dove i fusti cominciano a differenziarsi, si tagliano gli individui soprannumerari, cioè quelli che, in relazione all'età ed allo sviluppo del soprassuolo, ne rendono la densità eccessiva. Il d. boschivo a differenza dello sfollo rappresenta generalmente un'operazlone attiva e rientra nelle cure di allevamento. Svariati sono i metodi di diradamento, i quali derivano dall'applicazione integrale, o dalla combinazione opportunamente studiata, dell'eliminazione parziale delle piante dominanti o delle piante dominate (d. alto e d. basso).
Visite - 168
logo tuttolegno

MILANO | Via Frugoni 1 | +39 02 36631784

COLLEGATI A NOI !