sughero

Cerca nel glossario (espressione regolare permessa)
Inizia con Contiene Termine esatto Foneticamente simile
Tutto A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z
Termine Definizione
sughero
In botanica intendesi per s. o fellema un tessuto tegumentale secondario che sostituisce l'epidermide lacerata dall'accrescimento, e che è prodotto da un meristema secondario detto fellogeno.In merceologia intendesi per s. la scorza della sughera cioè dell'unica specie per la quale la produzione del s. risulti di vero interesse commerciale. Il prelevamento del s. può essere effettuato periodicamente senza che la pianta abbia a soffrirne, purchè col distacco della corteccia si preservi indenne la mammina, ossia il fellogeno generatore. Il s. che si stacca per la prima volta (s. maschio o sugherone) viene tolto con l'operazione detta demaschiatura quando la circonferenza misurata soprascorza è di almeno 60 cm; esso è grigiastro, grossolano, fortemente screpolato e poco elastico. Il s. (s. gentile, s. di coltivazione, s. femmina), che si stacca con le raccolte successive ogni 9-12 anni, è morbido, compatto ed elastico. Il s. è formato da cellule prismatiche omogenee, senza vasi interclusi, ma con lenticelle decorrenti in senso radiale: il peso spec. apparente grezzo varia da 0,20 a 0,27 al netto della crosta e dopo bollitura da 0,10 a 0,22. Le principali doti del s. sono l'impermeabilità, l'isolamento termico ed acustico l'elasticità. Il s. serve per turaccioli galleggianti, sottosuole, cappelli, granulati e polveri da usare direttamente o dopo agglomerazione in pannelli o altri manufatti nonché per l'estrazione di alcune sostanze chimiche. Per la produzione qui può accennarsi che la produzione per pianta varia entro limiti assai estesi (da 15 a 75 kg) i quali dipendono non soltanto dall'età (e pertanto dallo spessore) delle plancema anche dall'altezza di decortica la quale, per essere razionale non dovrebbe superare 2,5 volte ii perimetro del fusto. Per meglio studiare tutti i problemi tecnici ed economici inerenti alla coltura e all'utilizzazione del sughero, è stata creata in Sardegna (a Tempio Pausania) una Stazione Sperimentale del Sughero.
logo tuttolegno

MILANO | Via Frugoni 1 | +39 02 36631784

COLLEGATI A NOI !