relascopio

Search for glossary terms (regular expression allowed)
Termine Definizione
relascopio
Strumento forestale universale introdotto dal Bitterlich,che serve principalmente a misurare l'area basimetrica per ettaro di un bosco, l'altezza delle piante in piedi, i diametri alle varie distanze dal suolo, l'altezza formale ed il coefficiente di riduzione di alberi in piedi. Inoltre col r. si possono anche determinare otticamente le distanze da oggetti (stadie) di dimensioni note, nonchè le pendenze del terreno. Consta di due parti sovrapposte, di forma all'incirca parallelepida, la superiore delle quali è più piccola dell'inferiore cui è opportunamente raccordata: nel complesso è alto 14 cm, largo 3,5 e lungo 6: peso 500 g. Può essere usato su cavalletto a snodo oppure anche tenendolo in mano: tre aperture tonde chiuse da vetro smerigliato illuminano l'interno dello strumento dove son disposte le varie scale. La prestazione più importante dello strumento è la determinazione dell'area basimetrica, per ettaro, di un bosco.
Visite - 493
logo tuttolegno

MILANO | Via Frugoni 1 | +39 02 36631784

COLLEGATI A NOI !