Avodiré

Avodiré
Avodiré

Caratteristiche

Alburno e durame non sono differenziati ed il legno ha un colore giallognolo. Non è un legno durevole e va soggetto all’attacco dei funghi.

Usi principali

Il legno massiccio viene utilizzato per listoni di pavimenti, nelle parti più figurate, si ricavano impiallacciature utilizzate dall’industria del mobile.

Specifiche

  • Famiglia: Leguminosae Papilionaceae
  • Nomi scientifici:

    Turraenthus africanus, Tarraenthus zenkeri, Turraenthus klainei, Turraenthus vignei.

  • Nomi comuni:

    Avodirè.

  • Nomi di origine:

    Agbe, Apapaya, Apaya, Engan, Lusamba, Songo, Wansenwa.

  • Provenienza:

    Africa equatoriale, Costa d’Avorio.

  • Peso:

    Mediamente 560 kg/m3.

  • Essiccazione:

    È agevole ma si deve far attenzione per evitare pericoli di deformazioni e fessurazioni.

  • Lavorazioni:

    Si può levigare facilmente e rifinire molto bene, non presenta problemi di inchiodatura e incollaggio.